L’Associazione Lombarda dell’Uruguay compie 92 anni

Pubblicato: 10 settembre 2013 in Italiani all'estero, Italiano
Tag:, , , ,

L’Associazione Lombarda di Montevideo ha festeggiato 92 anni con un evento musicale dedicato a Giuseppe Verdi.

 

Associazione Lombarda Uruguay

Fondata il 6 giugno del 1921, l’associazione nacque come “Società Ricreativa La Comasca” promuovendo riunioni sociali e familiari oltre che vari incontri domenicali. I primi emigrati lombardi giunsero in Uruguay intorno alla metà dell’Ottocento, secondo i dati del Commissariato generale dell’emigrazione il picco massimo vene raggiunto nel quinquennio 1885-1890 durante il quale la Lombardia rappresentava quasi il 20% del totale della popolazione italiana in questo paese.

Associazione Lombarda UruguayCome riportato nel libro Lombardi nel mondo di Fabio Veneri, Como e Lecco furono le province lombarde maggiormente presenti nel territorio della Republica Oriental, seguite da Milano e Pavia rispettivamente con il 20% ed il 10%. Oltre che nella capitale Montevideo, si distribuirono anche nell’interno dell’Uruguay, principalmente nella zona di Paysandù.

Esuli politici ma anche artigiani, agricoltori, lavoratori nel campo della costruzione, del ferro e del gesso: molteplici sono stati i contributi dei lombardi nello sviluppo dell’economia e della cultura uruguaiana.

<<In questi anni abbiamo dato grande importanza alle manifestazioni culturali>> ha dichiarato con soddisfazione Adriana Testoni, l’attuale la presidente dell’associazione nata a Como ed arrivata in Uruguay da bambina nel 1948. <<Due anni fa organizzammo un concerto in onore di Josè Oxilia, un grande tenore uruguaiano figlio di lombardi>> ha aggiunto la dottoressa Testoni, al suo secondo mandato alla guida della Commissione Direttiva.

Associazione Lombarda UruguayPer molti anni la sede storica dell’associazione si trovò presso il Prado, quartiere residenziale della città di Montevideo; oggi la calle Maldonado numero 1062 ospita gli incontri di questi italouruguaiani. Il 1992 fu un anno che segnò una svolta nella storia dell’associazionismo lombardo dopo un periodo di “pausa”: un gruppo di soci, tra cui Carla Conti ed i fratelli Pallavicini, diedero vita ad una nuova fase organizzando pranzi e cene tra gli affiliati.

Attualmente l’associazione ha 70 soci attivi: <<il problema è che noi abbiamo molti simpatizzanti di altre associazioni>>  -ha spiegato la presidente- <<nonostante alcune difficoltà, cerchiamo di mantenere viva la cultura italiana assieme alla nostra identità regionale e diffondere tutto questo alle nuove generazioni di discendenti>>.

L’evento celebrativo dell’associazione, organizzato con la collaborazione dell’Ambasciata e dell’Istituto Italiano di Cultura, si è svolto il 25 giugno presso la Sala Verdi di Montevideo ed ha visto un’alta partecipazione da parte del pubblico uruguaiano.

Associazione Lombarda UruguayIl Maestro di origine italiana Julio César Huertas Scelza ha coordinato l’iniziativa introducendo le opere liriche. <<Se c’è una regione italiana con cui Giuseppe Verdi abbia stretto un legame particolare questa è stata senz’altro la Lombardia, nonostante non sia stato ammesso al Conservatorio di Milano>> sono state le prime parole pronunciate da Huertas dal palco del teatro.  Tra le opere eseguite durante la serata si distacca “I lombardi alla prima crociata”, un dramma lirico presentato dal celebre musicista nel 1843.

Matteo Forciniti Spazio Italia

commenti
  1. […] questi anni abbiamo dato grande importanza alle manifestazioni culturali” ha dichiarato con soddisfazione la presidente uscente Adriana Testoni, nata a Como ed arrivata […]

  2. […] librerie, centri artistici e musicali ubicati tra la Calle Soriano e le vie adiacenti. Del 1894 è il teatro Verdi, opera dei fratelli Sambucetti di origine lombarda. L’emiliano Carlo Zucchi realizzò invece il […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...